NewsRassegna Stampa

Autolavaggio svaligiato con il jammer: lavori sociali.

Alpago (BL). Più danni che bottino. Hanno usato un jammer, per svaligiare i cambiamonete di un autolavaggioself service di Pieve d’Alpago. Un disturbatore di frequenze che, lanciando un impulso costante, inibisce la maggior parte dei sistemi di comunicazione nel suo raggio di azione e interrompe qualsiasi comunicazione con la centrale di sicurezza. Qualcuno lo usa per rubare le autovetture e qualcun altro per violare i distributori automatici di bevande. 

Il cittadino albanese R.B. e quello italiano A.S. (difeso da Tullio Tandura) sono riusciti a far sgorgare circa 200 euro di monetine dalla cassetta di sicurezza, ma allo stesso tempo hanno provocato qualcosa come 2.000 euro di danni. Scoperti dalle telecamere della videosorveglianza, sono stati portati in tribunale e se la sono cavata con la messa alla prova. Lavori di pubblica utilità. 

Fonte corrierealpi.gelocal.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button