NewsRassegna Stampa

Gonzaga (MN), il benzinaio vince la causa contro il colosso Tamoil.

La compagnia petrolifera voleva estrometterlo dalla gestione del distributore. Lui non voleva assoggettarsi ai prezzi troppo alti e quindi non concorrenziali.
Davide contro Golia. Il paragone epico è per Loris Malavasi, 56 anni, gestore dell’impianto Tamoil, situato sulla Sp.50 Suzzara-Gonzaga, il quale, assistito dall’avvocato Monica Bosi del Foro di Mantova, lunedì 19 scorso davanti al giudice dottoressa Angela Castellani della sezione Imprese del Tribunale di Brescia è riuscito a vincere la causa intentata dalla compagnia olandese, che con provvedimento d’urgenza, voleva estrometterlo dalla gestione dell’area di servizio oltre ad una penale di 200 euro al giorno.
Questo l’epilogo positivo della vicenda del piccolo benzinaio di provincia chiamato in causa dal colosso petrolifero secondo il quale non avrebbe voluto assoggettarsi alle regole contrattuali imposte dalla Tamoil che aveva imposto prezzi di vendita dei carburanti molto alti e non concorrenziali con l’intenzione evidentemente di non farlo lavorare, di metterlo nelle condizioni di lasciare l’impianto, impedendogli oltretutto di fornirsi da altre compagnie per l’acquisto dei carburanti, adducendo una presunta violazione di esclusiva contrattuale. «È stata dura ma grazie all’esperienza e alla tenacia dell’avvocato Bosi, che, in sede di dibattito, da sola, contro uno stuolo di avvocati milanesi, ha prodotto una normativa europea che tutela i gestori di carburanti in ambito antitrust, smontando così punto per punto l’impianto accusatorio dei legali della Tamoil. Una sentenza – ha detto ancora Malavasi – che ha un risvolto sociale dato che la Tamoil ha dovuto abbassare i prezzi, ora molto più concorrenziali rispetto a quelli che mi avevano imposto». Secondo Malavasi «chi non si associa deve sottostare all’obbligo di applicare prezzi più alti diventando, quindi, meno competitivo rispetto alla “concorrenza”, pur facente parte di uno stesso gruppo».

Fonte gazzetta mantova.gelocal.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close