NewsRassegna Stampa

Telecamere incastrano tre writers a Villasanta (MB): ripuliranno il distributore di benzina imbrattato

Grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza, gli agenti della Polizia locale di Villasanta hanno incastrato tre writers che avevano imbrattato un distributore di benzina: ora lo ripuliranno.
Identificati tre writers grazie alle telecamere-varco del Comune di Villasanta. E i piccoli teppistelli si impegnano a rimediare al danno. Il mese scorso la titolare del distributore di benzina GB Oil di via Sanzio ha denunciato alla Polizia locale il danneggiamento di una sua proprietà: uno dei distributori era stato imbrattato con un disegno volgare a vernice nera. In presenza della querela, gli agenti hanno avviato le indagini che hanno consentito di identificare tre giovani residenti fuori territorio, due minorenni, uno appena maggiorenne.
L’identificazione è stata resa possibile dalle registrazioni delle telecamere e dai varchi: particolari videocamere che tracciano le targhe in entrata e uscita dal territorio villasantese. Il maggiorenne e le famiglie dei minorenni sono stati convocati in comando dove hanno dovuto ammettere le loro responsabilità. I giovani si sono messi a disposizione del distributore di benzina per ripulire il bene imbrattato e la titolare si è detta disposta in questo caso a ritirare la querela di parte. Qualche settimana prima invece nei guai era finito un altro minorenne che in due riprese aveva imbrattato una delle parti esterne del Palazzo Comunale. Ripreso dalle telecamere e poi identificato era stato denunciato al Tribunale dei minori per il danno a una proprietà pubblica. Si attendono le direttive dell’autorità giudiziaria.


Fonte ilcittadinomb.it – Articolo di Michele Boni

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close