NewsRassegna Stampa

Il super sconto carburanti in Friuli Venezia Giulia è stato prorogato fino al 28 febbraio

Prolungato di un ulteriore mese il periodo di prova per le agevolazioni attualmente concesse ai residenti nel Friuli Venezia Giulia sull’acquisto dei carburanti per autotrazione

Il super sconto carburanti è stato prorogato fino al 28 febbraio: così ha stabilito la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Difesa dell’ambiente, all’energia e allo sviluppo sostenibile, Fabio Scoccimarro, prolungando di un ulteriore mese il periodo di prova per le agevolazioni attualmente concesse ai residenti nel Friuli Venezia Giulia sull’acquisto dei carburanti per autotrazione.

“Con questa proroga – ha spiegato l’assessore – arriveremo al sesto mese di sperimentazione del super sconto che abbiamo deciso
di introdurre in forza della grave crisi economica e sociale che da tempo interessa anche il contesto regionale e che ha determinato una notevole contrazione del potere d’acquisto delle famiglie del Friuli Venezia Giulia, alle quali la Regione ha sempre inteso portare sostegno con agevolazioni nei più diversi settori”.

“Va rilevato però – ha aggiunto Scoccimarro – che il Governo non ha ancora risposto all’appello della Regione su un contributo al Friuli Venezia Giulia che consenta di mantenere questo maggiore sconto a beneficio in particolare delle casse dello Stato”.
Prorogato fino a fine febbraio il super sconto carburanti

Ai residenti nei Comuni che si trovano nella Zona 1, viene pertanto applicata un’ulteriore agevolazione, prorogata fino al 28 febbraio, di 7 centesimi al litro per la benzina e di 4 centesimi al litro per il gasolio che si aggiungono al contributo base di 12 centesimi al litro per la benzina e di 8 centesimi al litro per il gasolio, oltre alla riduzione stabilita in precedenza di 10 centesimi al litro per la benzina e di 8 centesimi al litro per il gasolio. Nella Zona 1, pertanto, il contributo totale sul prezzo di acquisto è confermato in 29 centesimi al litro per la benzina e 20 centesimi al litro per il gasolio. “Nella Zona 2, che raggruppa i Comuni nei quali viene applicato esclusivamente lo sconto base – ha concluso Scoccimarro -, il contributo sulla benzina è confermato in 14 centesimi al litro, mentre quello sul gasolio in 9 centesimi al litro”. Va ricordato inoltre che per tutte le auto ibride la legge regionale prevede un ulteriore sconto di 5 centesimi al litro.

Fonte udinetoday.it – Articolo di Fabio Scoccimarro

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button