NewsRassegna Stampa

Ladri in azione, doppio colpo ai distributori di benzina in provincia.

Sui due episodi indagano i carabinieri della Compagnia di Desenzano e della Compagnia di Brescia
I distributori di benzina della provincia di Brescia sembrano essere sotto attacco: ieri notte, dopo il raid compiuto in una stazione dii servizio di Castegnato con una ruspa, altri due distributori sono stati presi di mira da quella che pare sia sempre la stessa banda di ladri.
Un primo colpo – la notizia è riportata da Bresciaoggi – è stato tentato in un distributore a Bedizzole, dove però i ladri si sono dovuti allontanare senza nulla in mano perchè il sistema di sicurezza si è attivato macchiando le banconote con un inchiostro indelebile.

Diverso, invece, l’esito del raid ad un Q8 di Castenedolo, raggiunto dai ladri con un escavatore sottratto poco prima in un’azienda agricola. Qui, con lo stesso metodo già utilizzato in casi analoghi, sono state divelte le colonnine in cui s’inserisce il denaro per l’erogazione del carburante. I ladri, poi, sono fuggiti senza lasciare tracce.
Sui due episodi indagano i carabinieri della Compagnia di Desenzano e della Compagnia di Brescia.

Fonte bsnews.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button