NewsRassegna Stampa

Premia (VB) inizia a costruire il “benzinaio comunale”.

La struttura sarà pronta in autunno. Il sindaco: “Cercheremo il carburante più conveniente ma di buona qualità”.

Sono partiti i lavori per realizzare il nuovo distributore di carburante di proprietà del Comune di Premia. L’amministrazione aveva avviato un paio di anni fa l’iter per costruirsi il «suo» benzinaio, attraverso la società pubblica Sift srl, e garantire così un servizio sia ai residenti sia ai turisti. La decisione – in un Comune dove solo le terme (in tempi pre Covid) contavano 100 mila presenze l’anno – era nata anche perché i distributori più vicini sono a Formazza e Crodo.

«Finalmente siamo riusciti a far partire il cantiere – dice il sindaco Fausto Braito -. Questo lotto prevede la realizzazione dei sottoservizi. Per prima cosa si sta procedendo con gli scavi per posare le vasche del carburante da 25 mila litri: sono due pozzi profondi 5 metri l’uno. Poi si procederà con il ripristino della zona in erba». In seguito saranno fatti gli allacciamenti e infine si concluderà con la costruzione dell’impianto. Il distributore si trova all’ingresso del paese per chi sale in valle Antigorio, a non molta distanza dalla casa di riposo incompiuta.

«L’impianto sarà automatizzato – conclude il sindaco Braito -. Andremo sul mercato per ottenere carburante con l’offerta migliore, ma che abbia anche un’alta qualità. Non è un momento facile, la speranza è di poter avere attivo il distributore per l’autunno».

Fonte lastampa.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button