NewsRassegna Stampa

Pompa di benzina “Niente ostacoli”

Sul caso del distributore chiuso da tempo interviene il sindaco.

“Ho letto quanto affermato dai consiglieri di ’Presenza Attiva’, i quali scrivono cose a dir poco inesatte circa il distributore castiglionese”. Così in una nota il sindaco, Claudio Galletti che prosegue: “E’ pacifico che l’Azienda sanitaria negli anni di funzionamento continuativo dell’impianto avrà fatto i propri controlli ma non potrà mai avere allora verificato lo stato di abbandono ed incuria relativamente al distributore, esistente fin dal secondo dopoguerra in Via Senese”. L’impianto si trova su un’area privata di soggetti diversi dai titolari del distributore. “Circa tre anni fa la società che gestiva la pompa sospese l’attività. A seguito di riassetti al suo interno, il socio assegnatario, anzi, gli eredi, misero in vendita il punto di Castiglione, cedendolo ad una società di Milano. Con i rappresentanti ci sono stati vari incontri: in quelle sedi e negli scambi epistolari hanno sempre espresso la volontà di riaprire il distributore, con una colonna self-service”. Galletti puntualizza di trovare davvero curioso che qualcuno possa non ritenerlo interessato alla riapertura: “Al contrario, come cittadino e amministratore. La riattivazione è subordinata alla presentazione di documenti per ottenere pareri e nulla-osta, propedeutici al rilascio della licenza di esercizio”. “Ad oggi – chiosa – risulta che i tecnici della nuova società lavorano per produrre quanto loro richiesto dai competenti uffici”.

Fonte lunazione.it  – Articolo di Daniele Palmieri

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button