NewsRassegna Stampa

Montella (AV), ladri risucchiano con l’aspirapolvere l’incasso del distributore di benzina

Furto alla pompa di benzina di Montella: bottino rubato con l’aspirapolvere dai malviventi, in fuga con 2mila euro

Il furto alla pompa di benzina di Montella con l’aspirapolvere. Così hanno agito i malviventi che hanno colpito il distributore di carburante Toil come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

I malviventi hanno aspirato i soldi dalla cassa con un aspirapolvere. Il distributore finito nel mirino dei malviventi si trova a pochi metri dallo svincolo dell’Ofantina. Avrebbero manomesso i fili dei lampioni nei pozzetti vicino ai pali, provocando il black out in quell’area e danneggiato l’impianto elettrico. Hanno agito al buio, forzando la colonnina della cassa self service del distributore di carburante.

Il colpo

A quel punto hanno inserito un beccuccio dell’aspirapolvere ed hanno aspirato le banconote, circa 2mila euro. Il bottino avrebbe potuto essere molto più cospicuo se il gestore della pompa di benzina nel pomeriggio non fosse passato a svuotare la cassa del self service.

Fonte Avellino.occhionotizie.it – Articolo di Mario Esposito

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button