NewsRassegna Stampa

Sequestrato autolavaggio abusivo

Il titolare denunciato e sanzionato con 5mila euro di multa

Gestisce un autolavaggio abusivo sulla Domiziana dove non c’è la tracciabilità dello smaltimento dei rifiuti: denuncia e sequestro per il titolare. È il risultato dell’operazione congiunta degli agenti della polizia municipale e dell’esercito italiano a Castel Volturno dove è stato controllato un autolavaggio sito al km 34 della SS Domiziana gestito da un cittadino regolare ghanese.

Dai primi accertamenti è emerso che l’attività veniva svolta senza alcuna licenza e ciò ha portato alla commissione di una sanzione per il titolare di 5000 euro. I controlli all’interno della struttura sono proseguiti e gli operatori hanno accertato che non c’era alcuna tracciabilità in merito allo smaltimento dei rifiuti. Né un registro di carico/ scarico delle acque né l’esistenza di appositi serbatoi per la raccolta. L’autolavaggio è stato sequestrato ed il titolare ghanese A.P. di 45 anni è stato deferito presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere per smaltimento illecito di rifiuti.

Fonte casertanews.it –  Articolo di Anna Grippo

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button