NewsRassegna Stampa

Incendio doloso in un autolavaggio, trovate taniche di benzina

Le fiamme nella serata di martedì alle porte di Perano. Indagano i carabinieri della compagnia di Atessa. In zona non ci sono telecamere di videosorveglianza utili a ricostruire l’accaduto.

Erano circa le 21 di ieri sera, martedì, quando le fiamme hanno avvolto un autolavaggio in contrada Tramozzini a Perano.

A lanciare l’allarme una residente dopo aver sentito lo scoppio di una tanica di benzina. Ed è stato proprio il rinvenimento di alcune piccole taniche di benzina nei pressi dell’autolavaggio Car wash Il delfino, sulla strada provinciale 119, all’ingresso del paese, a lasciare pochi dubbi sull’origine dolosa dell’incendio.

Sul posto, ieri, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Atessa con il capitano Federico Ciancio e i vigili del fuoco del distaccamento di Casoli.

Le indagini, che al momento comunque  non escludono alcun tipo di ipotesi, si profilano complesse: in zona, infatti, non sono presenti telecamere di videosorveglianza utili a ricostruire l’accaduto e a quell’ora la strada era abbastanza trafficata. Dunque non sarà facile individuare chi e perché abbia compiuto il folle gesto nei confronti dell’autolavaggio, che fa parte di una società con sedi anche in altre zone della provincia di Chieti e composta da quattro soci che mai prima di ieri, come riferito agli inquirenti, avevano ricevuto minacce.

Fonte chietitoday.it – Articolo di Stefania Ortolano

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button