NewsRassegna Stampa

Camper, in servizio la nuova area attrezzata per lo scarico delle acque nere.

Determinante l’aiuto della famiglia Zarri. Investiti 12mila euro.

Grazie alla sponsorizzazione di Giulio e Riccardo Fini Zarri è stato realizzato, a Castel Maggiore, il punto di scarico acque grigie e nere per i camper con un invesimento di 12mila euro. C’erano i camperisti e l’amministrazione comunale, al punto camper predisposto accanto all’autolavaggio Vecchietti vicino al centro commerciale Piazze, per inaugurare la nuova area attrezzata per lo scarico acque reflue dei camper, realizzato da Giulio e Federico Zarri, proprietari dell’area, con la collaborazione di Roberto Vecchietti, titolare dell’autolavaggio. Un investimento di 12mila euro che ha permesso di risolvere un problema molto sentito dai numerosi camperisti di Castel Maggiore: le acque reflue dei camper infatti devono essere smaltite in apposite strutture che evitino l’inquinamento, ancora poco diffuse. L’intervento degli Zarri ha quindi permesso di risolvere una problematica presente da tempo, come ha sottolineato la sindaca Gottardi ringraziandoli per questo gesto di disponibilità.

Fonte ilrestodelcarlino.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button