NewsRassegna Stampa

Fanno rifornimento di gasolio e scappano senza pagare: inseguiti e presi

E’ successo a Bentivoglio, fra Bologna e Ferrara.Per i due “fuggitivi” denuncia per furto e fermo amministrativo del veicolo. Multa da 3.500 euro al conducente senza patente.

FERRARA. E’ accaduto l’altro giorno in A13 quando una pattuglia della Polizia di Stato, durante il o giro di vigilanza nei pressi dell’area di servizio Bentivoglio Est, è stata avvertita dal gestore delle pompe di carburante che un’autovettura con due uomini a bordo si era appena allontanata a forte velocità dopo aver effettuato il rifornimento di gasolio senza pagarlo.

Gli uomini della Sottosezione di Altedo della Polstrada, diretta dal comandante Paolo Piccinin, si sono subito lanciati all’inseguimento del veicolo, riuscendo a raggiungerlo e a fermarlo circa 6 km più avanti sulla carreggiata Nord dell’A13 in direzione Padova. Messi alle strette i due occupanti dell’autovettura, cittadini stranieri domiciliati in Italia, hanno ammesso di essere gli autori del furto di gasolio avvenuto poco prima. Su indicazione del sostituto procuratore di turno della Procura della Repubblica di Bologna, gli agenti li hanno denunciati in stato di libertà per il reato di furto in concorso. Il conducente del veicolo, una “Scenic”, non aveva la patente, per lui è scattata la multa di 3.500 euro. Il veicolo – a causa dei reati contestati – è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Fonte lanuovaferrara.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button