NewsRassegna Stampa

Sconti della benzina, protesta del distributore di Gorizia: “No fake news”

La protesta del benzinaio di Gorizia.

“Fedriga taglia le accise regionali in Fvg”. Manuel Rizzi è tornato in trincea contro il caro carburanti. Il benzinaio di Gorizia ed ex rappresentante Faib Fvg ha appeso fuori dal suo chioso alcuni cartelli per chiedere alla Regione un intervento strutturato sugli sconti del pieno e spiegare che, a differenza di quanto si creda, non si è fatto nessun taglio delle accise a livello locale.

Una protesta che nasce “per far ristabilire la veritа a livello nazionale”. “La notizia del taglio delle accise in Friuli non è vera. L’operazione della Regione Friuli Venezia Giulia è stata semplice quella di aumentare il contributo regionale sul carburante con un massimo di 8 centesimi in più al litro”, afferma il gestore. Da anni Rizzi si batte per una revisione dello sconto, sul modello operato da altre regioni. Per questo chiede lo stop della “fake news”.

Fonte friulioggi.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button