NewsRassegna Stampa

In un mese 13 furti ad autolavaggi e stazioni di servizio: arrestato

Ha colpito su tutto il territorio lomellino

Nell’arco di appena un mese, tra il 22 luglio ed il 22 agosto del 2020, con un complice al momento irreperibileha messo a segno 13 colpi ai danni di autolavaggi e stazioni di servizio della Lomellina. I carabinieri della stazione di Garlasco hanno notificato presso il carcere di Busto Arsizio (Varese), dove si trova attualmente recluso, l’ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere per J.F, 30 anni, pluripregiudicato italiano di etnia Sinti, per reati contro il patrimonio. L’uomo era stato arrestato il 22 agosto di due anni fa per un furto commesso ai danni di un ristorante dell’Alessandrino, per il furto di un auto e per il possesso di attrezzi atti allo scasso.

L’attività che ha portato alla sua identificazione riguardava una serie di furti messi a segno a cavallo tra le province di Pavia ed Alessandria quell’estate. All’uomo sono stati attribuiti i furti ad un autolavaggio di Tromello ad uno di Sannazzaro e ad una stazione di servizio dello stesso centro commessi il 22 luglio 2020; quelli ad un autolavaggio di Mortara, allo sportello Postamat dell’ufficio postale di Semiana, ad un autolavaggio di Dorno e ad una lavanderia di Gropello il giorno successivo. Dopo una brevissima paura il ladro era tornato a colpire il 4 agosto prima a Mortara, ad danni di un autolavaggio già preso di mira e di un secondo nella stessa citta. Nei giorni successivi aveva poi rubato a Sannazzaro, Carbonara Ticino e Gropello e ai danni di una abitazione di San Giorgio, dalla quale era stato rubato anche un autocarro Fiat Scudo. L’azione dei ladri ha causato danni per migliaia di euro.

Fonte infromatorevigevanese.it 

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button