NewsRassegna Stampa

Carburante contraffatto, sequestrato il distributore

Scatta il sequestro preventivo del distributore di carburanti di proprietà della società “La Carmen Srl” in contrada “Orlando-Piano Romano”, a Licata, e della somma in denaro di 4.524,31 euro. Lo ha disposto il Gip del Tribunale di Agrigento Micaela Raimondo, accogliendo la richiesta della Procura di Agrigento guidata dal facente funzioni Salvatore Vella.

Il gestore del distributore, un 45enne licatese, è indagato per illecita miscelazione del gasolio per autotrazione e gasolio marino, il carburante non sottoposto ad accisa, utilizzabile soltanto per alimentare mezzi navali che navigano oltre le acque territoriali. I sigilli all’impianto erano stati apposti dal personale dell’Agenzia delle dogane, che in seguito ad alcune indagini hanno accertato che erogava gasolio contraffatto.

Il gestore del distributore, un 45enne licatese, è indagato per illecita miscelazione del gasolio per autotrazione e gasolio marino, il carburante non sottoposto ad accisa, utilizzabile soltanto per alimentare mezzi navali che navigano oltre le acque territoriali. I sigilli all’impianto erano stati apposti dal personale dell’Agenzia delle dogane, che in seguito ad alcune indagini hanno accertato che erogava gasolio contraffatto.

Fonte agrigentooggi.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button