NewsRassegna Stampa

Rapina a colpi di pistola: ferito un benzinaio di Sassuolo

La rapina è avvenuta nel reggiano ai danni di un benzinaio di Sassuolo rimasto ferito da un colpo di pistola. Non sarebbe in pericolo di vita.

L’episodio si è verificato nella notte di lunedì a Veggi di Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia. Stando a quanto ricostruito un 53enne  titolare di un distributore di benzina di Sassuolo, stava depositando l’incasso della sua attività presso un bancomat posto in via Radici nella vicina provincia di Reggio Emilia quando sarebbe stato aggredito da un malvivente.

A seguito dell’aggressione ne è scaturita una colluttazione tra i due durante la quale sarebbero  anche stati esplosi due o tre colpi da una pistola che il malvivente aveva con se, ferendo il benzinaio ad una gamba. Subito dopo il rapinatore sarebbe fuggito a bordo di un’auto parcheggiata li vicino con circa 2 mila euro di bottino. 

Sul posto sono poi intervenute le Forze dell’Ordine e i sanitari del 118 per prestare soccorso al ferito; il 53enne è stato quindi portato all’Ospedale di Sassuolo e poi di Baggiovara e le sue condizioni non sarebbero gravi. Tutt’ora in corso le indagini da parte dei Carabinieri di Reggio Emilia per risalire al rapinatore.

Fonte modenatoday.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button