NewsRassegna Stampa

Ballano e cantano in un autolavaggio alla Guadagna, nuova denuncia per Angela da Mondello

Dopo la performance in spiaggia, Angela da Mondello e gli altri attori che figurano nel suo ultimo videoclip si sono spostati in un autolavaggio alla Guadagna, trasformato per l’occasione in un set dove decine di persone ballavano a distanza ravvicinata e senza indossare alcuna mascherina. I carabinieri della stazione Oreto hanno multato e denunciato Angela Chianello, 41 anni, e altre quattro persone per l’organizzazione e la rappresentazione di uno spettacolo non autorizzato.
Tutto è iniziato domenica mattina a Mondello dove la donna, conosciuta in tutta Italia per un’intervista estiva durante la quale ha dichiarato che “non ce n’è Coviddi”, stava realizzando le riprese di un videoclip. Da lì Chianello e il resto del gruppo si sarebbero spostati nella zona della Guadagna per continuare a registrare le immagini utilizzando come location un autolavaggio. “Il video – spiegano dal Comando – ritrae una folla di persone intente a cantare e ballare a distanza ravvicinata e senza mascherine”Al termine degli accertamenti eseguiti dai militari per l’autolavaggio sono scattate una chiusura di 5 giorni, come previsto dagli ultimi Dpcm, e la sanzione amministrativa di 400 euro per violazione della normativa anti-Covid. E’ in corso l’identificazione degli altri partecipanti. Già dopo le riprese a Mondello, Angela Chianello era stata convocata al commissariato di polizia di viale Regina Elena per fornire alcune spiegazioni. La 41enne ne era uscita poco dopo con una multa tra le mani e una segnalazione in Procura.

Fonte Palermotoday.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close