NewsRassegna Stampa

Livorno, follia in viale Ippolito Nievo. Rider distrugge il distributore con la pompa della benzina, ma le telecamere riprendono tutto.

L’episodio risale al 14 novembre. Nel filmato si vede presumibilmente un ragazzo che prima danneggia la colonnina dei soldi poi l’erogatore del carburante

Cosa passasse nella testa del rider che la sera del 14 novembre ha danneggiato un distributore di benzina IP in viale Ippolito Nievo non si sa. Fatto sta che il lavoratore, una volta sceso dallo scooter, ha preso la pompa di benzina e prima si è scagliato contro la colonnina dei soldi rompendo il vetro. Dopo, con una violenza inaudita, ha preso di mira l’erogatore del carburante. Una volta compiuto il folle gesto è montato nuovamente sul motorino ed è andato via come niente fosse. Sfortuna per lui, le sue azioni sono state riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona e adesso le immagini sono al vaglio delle forze dell’ordine per rintracciare il rider che, con ogni probabilità, se rintracciato sarà denunciato per quanto accaduto. 

La mattina dopo è stato il titolare del distributore, Nicola Ricciuti, a fare l’amara scoperta: “Sono veramente incredulo, ancora stento a crederci – le sue parole, i danni ammontano a circa mille euro. Sono molto arrabbiato e dispiaciuto per quanto successo, ma purtroppo non è che io possa fare più di tanto oltre che sporgere denuncia. Non riesco veramente a capacitarmi del perché di tanta violenza, forse il rider aveva sbagliato a selezionare la pompa. Fatto sta che il suo rimane un gesto da condannare”. 

Fonte Livornotoday.it

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button