NewsRassegna Stampa

Auto sostenibili, e se la scelta fosse metano e Gpl?

In campo automotive, negli ultimi anni, non si fa che parlare di elettrificazione. Lo chiede l’Europa, con gli standard per le emissioni sempre più stringenti, e lo sostengono le case automobilistiche, coi loro prodotti elettrici e ibridi sempre più numerosi. Ma se la strada per la sostenibilità passasse anche per altre “stazioni”, come il metano e il Gpl?

Massimo De Donato ne ha parlato con Silvia Migliorini, direttore di Assogasliquidi (Federchimica), durante l’ultima puntata di Strade e Motori in onda su Radio 24.

Ci sono anche novità in campo normativo: una recente decisione delle Commissione Ue ha esteso il sistema premiale sul calcolo della CO2 anche alle auto e ai veicoli commerciali alimentati a metano e a Gpl che dispongano di alternatori ad alta efficienza e, in italia, il Mims  ha eliminato l’obbligo di verifica e prova presso la Motorizzazione civile per il ricambio decennale dei serbatoi di gpl, semplificandone il procedimento.

Fonte trasporti-italia.com

Mostra di più

Articoli Correlati

Back to top button